English Chinese (Simplified) French German Italian Japanese Spanish

Classifica e Risultati

ULTIMO RISULTATO
S.Angelo-Bresso 0-0

CLASSIFICA COMPLETA
(aggiornata ogni lunedì sera)

CALENDARIO
RISULTATI e TABELLINO

Coppa Italia

Terzo Turno
girone 56
01/11 S.Angelo-Basso Pavese 1-0




COPPA ITALIA

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Sant'Angelo sprecone
Lunedì 10 Ottobre 2016 19:58
Hits

SANT’ANGELO SPRECONE E L’ACCADEMIA RINGRAZIA: 0-0 A SAN DONATO
Dopo ben 4 vittorie consecutive, il Sant’Angelo viene fermato dall’Accademia San Donatese sul punteggio di 0-0. Un pareggio indigesto per i rossoneri, che volevano allungare la propria striscia di vittorie ed accorciare il gap dalla vetta, ma che per gli avversari sa di vittoria perchè tirano una boccata d’ossigeno, dopo aver collezionato solo sconfitte nelle ultime 3 partite.

Al Comunale “Squeri” Mister Severgnini decide di scendere in campo con 4-3-1-2 con Qarri in porta, difesa a 4 con Bottini-Marchesi centrali e Moschetti e Luca Orlandini (che sostituisce Fratantonio ancora fermo ai box) ai lati, centrocampo a 3 (privo ancora di Bracchi infortunato) con Andrea Orlandini, Carabelli e Possali, sulla trequarti Zingari che supporta la coppia d’attacco Castellazzi-Soumahoro.
Nel corso del primo tempo la partita è di marca rossonera che all’8” passa in vantaggio con Marchesi, ma il suo gol viene annullato per un fallo in area. Al 23” altra buona occasione per i ragazzi di Severgnini: ottimo schema su punizione di Zingari che lancia in profondità Castellazzi il quale mette in mezzo per Carabelli che sciupa tutto, calciando alto da buona posizione. Non passa neanche un minuto che i rossoneri hanno un’altra occasione per portarsi sull’1-0, ma il buon destro a giro di Soumahoro finisce di poco a lato. Al tramontare del primo tempo il Sant’Angelo sbaglia un altro gol: questa volta è Possali che, con il suo piattone destro, calcia fuori ad un passo dalla porta.
Nel secondo tempo l’Accademia esce dal proprio guscio e con un tiro di Zonca impegna un sempre attento Qarri. Quest’azione è un fuoco di paglia perché sono sempre i rossoneri a fare la partita, creando un grande numero di occasioni sciupate: due volte con Soumahoro che prima calcia addosso al portiere Villa, su un ottimo servizio di Castellazzi e poi da pochi passi,calcia debolmente. Al 70” è il turno di Zingari su un invito di Peletti (subentrato a Luca Orlandini) con una  grande girata strozza l’urlo di gioia dei tifosi barasini. L’Accademia soffre questa pressione dei rossoneri, che continuano a macinare occasioni su occasioni, senza trovare la via della rete. Ci provano anche Moschetti e Peletti: il primo sfiora l’angolino con un bel destro al volo, il secondo calcia addosso a Villa, il salvatore dell’Accademia, perché senza di lui sarebbe potuta finire peggio.
Al fischio finale è gioia per i milanesi e rammarico per i barasini, che avrebbero dovuto capitalizzare meglio le occasioni avute. La qualità è meglio della quantità!
Tutto sommato, grazie al punticino racimolato, il Sant’Angelo si trova sempre a -3 dalla nuova capolista Tribiano che, nello scontro diretto contro la Paullese Calcio, si è portata a casa il match con il punteggio di 2-1.
Ora è già tempo di pensare alla prossima partita, che bisogna portare a casa per mettere pressione alla capolista!
Prossima Partita: Domenica 16 Ottobre 2016, ore 15.30, Sant’Angelo – Real Academy
ADOSS!!
Giovanni Rusconi

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Ottobre 2016 20:06
 

Sede

Stadio

Centro

Derby

Riepilogo

Articoli

Banner
Banner